Come migliorare la vostra strategia di localizzazione: dieci suggerimenti ed esempi

Cosa distingue un marchio quando entra in nuovi mercati? La localizzazione. Per entrare con successo in un mercato, è necessario "pensare globale ma agire locale" quando si tratta di ottenere un successo duraturo.

Trovare il giusto equilibrio tra standardizzazione e localizzazione della strategia di marketing globale è un problema che molte aziende si trovano ad affrontare. Si è tentati di utilizzare un'unica strategia per catturare un pubblico il più ampio possibile, ma questo porterà probabilmente al fallimento. Perché? Perché manca la personalizzazione.

Localizzazione equivale a personalizzazione. E la personalizzazione è in cima alla lista quando si tratta di soddisfare le esigenze dei clienti. Non solo è la chiave per fidelizzare e fidelizzare i clienti, ma vi aiuterà anche ad ampliare la vostra base di clienti.

Parlare al vostro nuovo pubblico in un modo che risuoni con loro significa senza dubbio creare un legame migliore. Ma attenzione, la localizzazione non è la stessa cosa della traduzione. La lingua è solo una parte della vostra strategia di localizzazione.

Che cos'è una strategia di localizzazione?

Una strategia di localizzazione è il piano e l'approccio complessivo di un'azienda per adattare i contenuti, le offerte e la messaggistica in nuovi Paesi. Ciò significa affrontare le differenze di lingua, cultura, comportamento dei clienti e norme sociali.

Lavorare sulla strategia di localizzazione rende i contenuti e i messaggi di marketing più attraenti per i nuovi pubblici. L'obiettivo è quello di dare al vostro marchio lo stesso aspetto e la stessa sensazione di un marchio creato appositamente per il vostro nuovo mercato di riferimento, indipendentemente dalla sua lingua madre, dalla cultura locale o dalla religione.

l vostro marchio di uno creato appositamente per il vostro nuovo mercato di riferimento, indipendentemente dalla sua lingua madre, cultura locale o religione.

Una strategia di localizzazione dovrebbe includere quanto segue:

  • Mercati di riferimento e lingue parlate
  • Comprendere la cultura e gli atteggiamenti sociali del paese.
  • Abitudini e comportamenti di acquisto
  • SEO internazionale

Perché avete bisogno di una strategia di localizzazione?

Una strategia di localizzazione ben impostata migliorerà l'esperienza del cliente e vi consentirà di comunicare il vostro messaggio a un pubblico globale mantenendo l'identità del vostro marchio.

Andrea Bosoni Strategia di marketing tweet

Una corretta localizzazione consente all'azienda di entrare in risonanza con i nuovi mercati di destinazione e di soddisfare efficacemente le esigenze dei clienti. A sua volta, una strategia di localizzazione di successo farà sì che i vostri potenziali clienti si sentano legati e familiari con il vostro marchio.

Statistiche di localizzazione

Una solida strategia di localizzazione servirà ad aumentare i vostri profitti. Ma da dove iniziare?

I 10 consigli principali per costruire una strategia di localizzazione di successo

Vediamo ora nel dettaglio i 10 consigli indispensabili per pianificare e creare la vostra strategia di localizzazione.

Ogni azienda dovrebbe considerare quanto segue quando pianifica la propria strategia di localizzazione:

  1. Imparare a conoscere il pubblico locale attraverso ricerche di mercato
  2. Assumere esperti locali per comprendere le opportunità del mercato
  3. Massimizzare la traduzione e la localizzazione
  4. Tradurre i media
  5. Ottimizzate il vostro sito web per il SEO multilingue
  6. Capire la concorrenza
  7. Considerare le sottili sfumature e sfruttare il feedback
  8. Adattare l'identità del marchio e mantenerla autentica
  9. Contenuti adatti a ciascun mercato estero
  10. La localizzazione non finisce qui: continuate così!

1. Conoscere il pubblico locale attraverso una ricerca di mercato

Non è possibile elaborare una strategia di localizzazione efficace senza comprendere il mercato in cui si sta per entrare.

Samatha Leal Tweet

Il marketing verso nuovi pubblici e mercati internazionali può essere pericoloso se non si pensa in anticipo. Dovete conoscere i Paesi in cui farete affari, perché, se sbagliate il messaggio, potreste danneggiare la reputazione del vostro marchio e persino offendere il vostro nuovo pubblico di riferimento.

Le sfumature culturali e l'immaginario sono solo un paio degli elementi che dovrete azzeccare.

Qual è il primo passo? La ricerca sui consumatori è fondamentale per identificare i mercati più adatti all'espansione del prodotto. Questo vi aiuterà a ottenere una comprensione fondamentale del vostro pubblico che fungerà da base per i vostri sforzi di localizzazione.

2. Assumere esperti locali per comprendere le opportunità del mercato

Una volta decisi i mercati in cui volete entrare, dovrete determinare quanto sia forte l'opportunità di mercato. Il modo migliore per farlo è collaborare con un partner locale o avere qualcuno che si trovi fisicamente in quel mercato per capire realmente le esigenze e i valori dei vostri nuovi clienti.

Collaborare con gli esperti locali è essenziale, perché in questo modo otterrete esperienze e feedback accurati e localizzati.

  • I partner locali possono aiutarvi a determinare le cose da sapere, come ad esempio:
  • Se esiste una domanda per il vostro prodotto
  • Quali marchi sono i vostri principali concorrenti
  • Come le persone acquistano all'interno del paese
  • Le principali differenze culturali a cui prestare attenzione

3. Massimizzare la traduzione e la localizzazione

La lingua avrà sempre un ruolo importante nella vostra strategia di localizzazione, poiché è il modo in cui comunicherete efficacemente con i vostri nuovi mercati. La traduzione dei contenuti e dei messaggi di marketing e la considerazione di diversi account di social media vi permetteranno di parlare al vostro pubblico.

Sia che utilizziate soluzioni per la traduzione di siti web come Weglot, dove potrete beneficiare di un primo livello di traduzione automatica (con funzioni di post-editing), sia che seguiate una strada più tradizionale per la traduzione, è chiaro che includere un elemento "umano" nei vostri contenuti svilupperà la fiducia nei vostri nuovi mercati.

Quando diciamo "umano", intendiamo l'utilizzo di un madrelingua che esamini le vostre traduzioni per adattare i contenuti in modo da includere sfumature e modi di dire familiari al vostro nuovo pubblico. La semplice traduzione dall'inglese a una nuova lingua di destinazione non sempre incorpora le sfumature culturali.

Qualche errore grammaticale non è mai un bene, ma ancora peggio, se si ignora la localizzazione all'interno della traduzione, è che si può offendere molto facilmente.

In Weglot siamo sempre stati grandi sostenitori della combinazione di traduzione automatica e umana per ottenere una traduzione di alta qualità e ottimizzarla per la localizzazione.

La traduzione automatica fornisce rapidamente un primo livello di traduzione. Questo fa risparmiare tempo al traduttore (e denaro al cliente), che può intervenire per apportare le modifiche necessarie a perfezionare il testo.

4. Tradurre i media

La traduzione dei contenuti del sito web comprende anche la traduzione e l'adattamento delle immagini. Dopo tutto, non sono solo le parole a dover essere tradotte per dare un senso migliore alla localizzazione. Non mostrereste mai una scena invernale innevata per rappresentare il periodo natalizio nella calda e soleggiata Australia, vero? Sono questi tipi di sforzi di localizzazione attenti e dettagliati che vi faranno guadagnare il favore dei mercati locali e vi aiuteranno a entrare in sintonia con il vostro pubblico.
Assicuratevi di tradurre tutti i vostri media, come immagini e video, e di localizzare anche il design del vostro sito web, il layout, i colori, ecc.

5. Ottimizzare il sito web per il SEO multilingue

Una volta risolto il problema della localizzazione dei contenuti, non dimenticate la SEO multilingue. Non ha senso avere tutti questi contenuti tradotti se poi non sarete trovati nel vostro nuovo mercato di riferimento!

Per rendere felici i motori di ricerca come Google, utilizzate una strategia di backlinking efficace, ottimizzate i termini di ricerca localizzati e utilizzate URL dedicati e tag hreflang pertinenti per ottimizzare il vostro sito web.

6. Comprendere la concorrenza

Potreste essere tentati di guardare a un mercato locale troppo saturo e pensare che non ci sia spazio per voi. Ma questo non è necessariamente vero, quindi non lasciatevi scoraggiare. Un mercato target competitivo può equivalere a un mercato forte.

Tuttavia, un mercato competitivo significa che dovrete trovare modi creativi e accattivanti per distinguervi. Prendete in considerazione l'idea di arricchire la vostra offerta con caratteristiche che i vostri concorrenti non hanno: colmate quel vuoto che i clienti desiderano ma che i marchi non hanno ancora colmato.

Non si tratta necessariamente di prodotti: non è necessario creare una nuova linea di prodotti solo per conquistare il favore del pubblico. Per ottenere risultati più rapidi, più facili e più convenienti è necessario creare servizi a valore aggiunto, come un'assistenza clienti migliore o processi più affidabili (ad esempio, spedizioni più rapide). Si tratta di cambiamenti facili da implementare, che creeranno ancora una volta quell'elemento di fiducia così importante.
L'esperienza del cliente è fondamentale per far sì che qualcuno acquisti dal vostro marchio globale invece che da un concorrente. Quando un concorrente locale è diventato compiacente in una certa area della sua attività, potete intervenire e conquistare potenziali clienti soddisfacendo quel bisogno o quell'aspettativa.

Statistiche sull'esperienza del cliente

7. Considerare le sottili sfumature e sfruttare il feedback

Ci sono una serie di cose semplici che potrebbero non avere alcun significato nel vostro Paese, ma che possono avere un grande impatto su un nuovo Paese. Ad esempio, è necessario considerare i dettagli fino ai colori del marchio, poiché alcuni colori o addirittura combinazioni di colori possono offendere le persone. Considerate la possibilità di mostrare i vostri prodotti nella valuta e nelle unità di misura locali e di utilizzare formati localizzati per date, nomi, numeri di telefono ecc.

Sapere chi è il vostro pubblico locale e cosa si aspetta è la parte più importante della vostra strategia, perché è ciò che fornirà la struttura per tutto ciò che farete in seguito. Prendete molto sul serio il feedback del Paese.

8. Adattare l'identità del marchio e mantenerla autentica

Un altro consiglio per ottenere un vantaggio competitivo: enfatizzate i valori del vostro marchio e adattateli al nuovo mercato. Il pubblico che si collega ai vostri punti di vista e ai vostri valori ha maggiori probabilità di rimanere coinvolto e di avvicinarsi alla vostra azienda con interesse.

In sostanza, l'autenticità vende - e questo è evidente in tutti i mercati globali.

In sintesi, è importante che la vostra azienda trovi l'autenticità del proprio marchio e il proprio stile di coinvolgimento dei clienti per distinguersi dalla massa.

9. Adattare i contenuti a ciascun mercato estero

Per quanto riguarda il marketing dei contenuti, mercati diversi necessitano di approcci diversi. Ciò può riguardare anche piccole cose come il tono e il linguaggio della messaggistica del vostro marchio, che potrebbe essere necessario adattare drasticamente per i nuovi mercati.

Sembra un lavoro molto impegnativo (e lo è), ma alla lunga ripagherà.

Utilizzate quanto scoperto dalla ricerca sui consumatori per determinare se ci sono differenze culturali, tabù o eventi da tenere in considerazione o da aggiungere al processo di localizzazione.

Le campagne di marketing di successo utilizzano i canali corretti per rivolgersi al pubblico giusto.

Ad esempio, circa il 70% dei marketer di tutto il mondo produce contenuti sui social media per coinvolgere i clienti e promuovere il proprio marchio. È una delle strategie di inbound marketing più utilizzate.

Ma avere un solo account sui social media per il vostro marchio globale non sarà sufficiente. Dovrete prendere in considerazione l'idea di averne uno specifico per ogni Paese per essere coinvolti attivamente nella comunità locale.

Basti pensare alla Cina, ad esempio, che non ha gli stessi canali di social media dell'Europa occidentale. Weibo è il social media preferito qui, non Facebook, quindi lavorare con un partner locale che conosce la piattaforma sarà estremamente vantaggioso.

Per avere successo sui social media non basta creare una presenza online. Creare un profilo e aggiornarlo casualmente con contenuti promozionali non è sufficiente. È necessario coinvolgere attivamente i clienti e condividere informazioni pertinenti alle loro esigenze e ai loro interessi.

10. La localizzazione non finisce qui: continuate!

Un errore comune che le aziende commettono con la localizzazione è quello di considerarla un'attività una tantum. La localizzazione è un processo continuo: dovete aggiornare i contenuti già localizzati e imparare sempre di più sul vostro pubblico e sulle sue preferenze! Prendete provvedimenti per creare un'esperienza utente migliore e più localizzata: rendete il vostro sito web più veloce, rivisitate i vecchi contenuti, traducete i metadati, aggiungete un selettore di lingua, ecc.

Prendiamo ad esempio Nintendo, che localizza i suoi giochi mentre vengono costruiti. Ciò significa che mentre il gioco viene sviluppato, il team di localizzazione di Nintendo sta già traducendo simultaneamente i contenuti e i media del gioco ed eseguendo una strategia di localizzazione per i mercati internazionali! Questo li aiuta a mantenere la coerenza del tono e del design nei mercati locali e globali.

Sintesi

Il passo più importante che potete fare è testare la vostra strategia di localizzazione per determinare cosa state facendo (e cosa dovete fare) in ogni mercato estero.

Avete fatto le ricerche e avete compreso il vostro nuovo pubblico di riferimento. Ora è il momento di uscire e metterlo in pratica.

Ricordate che la costruzione di un rapporto di fiducia con un nuovo pubblico richiede tempo. Non aspettatevi che la vostra strategia di localizzazione sia un successo immediato. Ecco alcuni punti chiave da tenere a mente:

  • Concentratevi sulla comprensione del vostro nuovo mercato con una ricerca incentrata sui consumatori. La collaborazione con un partner locale è fondamentale.
  • Privilegiare la localizzazione dei contenuti del sito web con traduzioni umane aggiuntive.
  • Distinguetevi dalla concorrenza offrendo servizi a valore aggiunto.
  • Producete contenuti locali autentici e mirati al vostro pubblico globale e utilizzate i canali social media e gli spazi offline corretti.
Sei interessato a provare Weglot gratuitamente?
Con la nostra prova gratuita di 10 giorni puoi tradurre velocemente un sito web attivo e funzionante!
forma sfondo
forma sfondo